Il Tar Lazio, Roma, fa salvo il bando di concorso per l’assunzione presso la Banca d’Italia

Tar Lazio, Roma - decisione 1° marzo 2016, n. 03207 Presidente Leonardo Pasanisi – Estensore Pietro Morabito

E’ legittimo il bando di concorso per l’assunzione presso la Banca d’Italia che preveda, conformemente a  quanto stabilito dal Regolamento del Personale dello stesso Ente, tra i requisiti generali il possesso di un’età non superiore a 40 anni.  

Per leggere l'articolo occorre essere un utente registrato.
Prova a effettuare il login oppure registrati
Tag: accessobandi di concorsopubblico impiego
Dike Giuridica Editrice s.r.l. - P.I.: 09247421002
Via Raffaele Paolucci, 59 - 00152 ROMA
Copyright 2012 - 2018