Ordinanze sindacali contingibili e urgenti

TAR Puglia, Lecce, Sez. I, 5 febbraio, 2015, n. 486

E’ legittimo il ricorso all’istituto dell’ordinanza sindacale contingibile ed urgente per lo svolgimento del servizio di igiene urbana, a prescindere dall’imputabilità all’amministrazione o a terzi ovvero a fatti naturali delle cause che hanno generato la situazione di pericolo. Di fronte all’urgenza di provvedere nonché all’inveramento di una situazione di pericolo per la salute pubblica e l’ambiente connessa alla gestione dei rifiuti, non fronteggiabile con le ordinarie misure, il sindaco è legittimato all’esercizio dei poteri extra ordinem riconosciutigli dall’ordinamento giuridico (art. 50 tuel)”.

 

 

 

Per leggere l'articolo occorre essere un utente registrato.
Prova a effettuare il login oppure registrati
Tag: ordinanze sindacalipresuppostisituazione di pericolourgenza
Dike Giuridica Editrice s.r.l. - P.I.: 09247421002
Via Raffaele Paolucci, 59 - 00152 ROMA
Copyright 2012 - 2018