La giurisdizione in ipotesi di comportamenti dannosi della P.A.

Cass. civ. Sez. un., 30 settembre 2013 n. 22317

Allorquando la situazione giuridica sostanziale vantata possegga natura di diritto soggettivo, non è sufficiente che il danno lamentato sia imputabile alla P.A. perché possa affermarsi la giurisdizione del Giudice amministrativo in ordine alla invocata tutela risarcitoria, richiedendosi, inoltre, che si versi in uno dei casi di giurisdizione esclusiva.

Per leggere l'articolo occorre essere un utente registrato.
Prova a effettuare il login oppure registrati
Tag: responsabilità extracontrattuale; azione risarcitoria autonoma; riparto di giurisdizione
Dike Giuridica Editrice s.r.l. - P.I.: 09247421002
Via Raffaele Paolucci, 59 - 00152 ROMA
Copyright 2012 - 2018