La natura risarcitoria del danno da usura psicofisica da mancata fruizione del diritto alle ferie annue.

Consiglio di Stato, sez. V, 1 ottobre 2013, n.4878

 Il prestatore che non abbia goduto delle ferie per esigenze di servizio ha diritto al compenso sostitutivo; e il credito relativo, avendo natura non retributiva ma risarcitoria, ha termine di prescrizione decennale.

Per leggere l'articolo occorre essere un utente registrato.
Prova a effettuare il login oppure registrati
Tag: compenso sostitutivorisarcimento
Dike Giuridica Editrice s.r.l. - P.I.: 09247421002
Via Raffaele Paolucci, 59 - 00152 ROMA
Copyright 2012 - 2018